Aromaterapia e oli essenziali, e i tre approcci fondamentali – Aromaterapia professionale

Rosmarino olio essenziale
Profumi aromatici...

Si parla tanto di aromaterapia, e oggi vorrei dirvi che cosa possiamo intendere davvero con questa parola. Spesso di aromaterapia si parla come di qualcosa di esotico e magico. E altri intendono l’aromaterapia come qualcosa di prettamente scientifico, un balletto tra chetoni ed esteri (componenti degli oli essenziali).

Io credo a un punto di vista più ampio, che in sintesi tenga conto di:

– la parte materica degli oli essenziali, compresa la loro componente chimica, che ci permette di utilizzarli con precisione quando abbiamo qualche problema nel corpo fisico;

– la parte energetica degli oli essenziali, parte essenziale e ha a che fare con la loro qualità: una vibrazione alta è sinonimo di forza di vita. Una vibrazione bassa è invece riflesso di uno scarso potere vitale.

– la parte riguardante l’utilizzo psicologico degli oli essenziali: questa parte è a metà tra scienza – che ne riconosce alcuni aspetti – e intuizione. Gli aromi sono ottimi amici della psiche umana, come lo sono per esempio i fiori di bach.

Sapere tutto questo ci aiuta a capire che cosa abbiamo in mano quando compriamo un olio essenziale: un vero amico che tanto può fare per noi; e allo stesso tempo un prodotto molto efficace, da dosare con cura.

Voi come usate gli oli essenziali? Li usate per l’ambiente, per sentirvi meglio? O li usate di più quando avete qualche problema fisico?

Lasciate pure un commento qui sotto! Vi aspetto

8 thoughts on “Aromaterapia e oli essenziali, e i tre approcci fondamentali – Aromaterapia professionale”

  1. Gli oli essenziali li uso per profumare l’ambiente, soprattutto quello di limone, metto qualche goccia nel diffusore e sembra che la casa sappia di pulito.
    uso la lavanda sul cuscino prima di dormire, ma solo qualche goccia perche’ quando esagero comincia a darmi fastidio!!!

    1. Cara, presto prestissimo arriva un articolo sull’olio essenziale di limone! la diffusione nell’ambiente è perfetta per questo olio essenziale.

  2. Amo molto la lavanda, e l essenza di neroli.. e tantissimo l’olio di oliva! Grazie per questo sito splendido e generossimo Mirko M.

    1. Ciao Mirko, benvenuto su Fiordicamomilla! Grazie per il tuo apprezzamento. Un abbraccio

  3. Mi sono avvicinata agli oli essenziali solo recentemente, soprattutto da quando sono diventata mamma. Mia figlia si addormenta con il suo orsacchiotto sulla cui zampetta ho messo una goccia di lavanda. Adoro mettere nel diffusore quello che più mi ispira: dal pino mugo al limone alla lavanda. Per la camera di mia figlia uso una miscela già pronta per i bambini composta da arancia, lavanda e altro che ora non ricordo, ma è veramente piacevole.
    Inoltre ho fatto un olio idratante alle mandorle dolci con qualche goccia di camomilla che spalmo a mia figlia dopo il nuoto. A lei piace moltissimo sia per il profumino e sia perchè non appiccica come le creme!
    Nelle creme viso che mi faccio uso mettere l’o.e. di geranio e nel burrocacao di arancio dolce.
    Ti leggo e seguo molto volentieri!

  4. Mi chiamo Porzia, e da qualche anno ho iniziato ad autoprodurre quasi tutto quello che ci occorre…
    Una scoperta molto piacevole per me, sono stati gli olii essenziali (mia sorella ha aperto una erboristeria circa 20 anni fa…) ma le mie conoscenze sono molto limate.
    Uso l’o.e. di lavanda nella preparazione dello struccante bifasico (unito a oli vegetali: rosa moscheta, mandorle dolci, etc. e acqua distillata).
    Utilizzo l’o.e. tea tree come disinfettante. Nei preparati per pulire le superifici dei mobili della cucina, del bagno, etc… ed anche contro le micosi delle unghie.
    Utilizzo invece l’o.e. di eucalipto nei diffusori dei termosifoni d’inverno…
    Non sono moltissimi quelli che possiedo (anche perchè cerco di comprarli sempre BIO e costano un po’…)
    Adoro la profumazione dell’Ylang Ylang, della Mirra e dell’Ambra grigia…
    Grazie di cuore per le informazioni che sto apprendendo dal tuo sito e dal tuo lavoro! Buonissimo Fine settimana.

Comments are closed.