Aromaterapia, Attar e fiori di Bach per un giorno di pausa…relax e riposo

Oggi è un giorno un pò particolare, un giorno festivo e molti sono a casa da sabato.

Sono giorni che fanno percepire una sorta di boccata d’aria rispetto alla pressione presente in questo periodo. Ho pensato che fosse il giorno giusto per darti delle idee e delle ricette per farti un’intera toilette personale

Sto parlando della creazione di un’acqua di bellezza, un olio per restituire tono alla pelle, e non può mancare qualche ricetta per un bagno riposante, o se hai solo la doccia…pensiamo a un ottimo pediluvio :-)

Le acque di bellezza possono essere fatte con tanti ingredienti, e le acque aromatiche (quelle derivate dall’estrazione degli oli essenziali), chiamate anche idrolati, sono ottimi prodotti per la pelle.

Aromaterapia, idrolati, profumi, ricette di cosmetici naturali, attar
Un giorno dedicato alla Beauty...

Se hai la possibilità di acquistare degli idrolati, ti ricordo che:

l’idrolato di Rosa è un ottimo restituitivo della pelle, è un tonico, ed è adatto a tutti i tipi di pelle soprattutto quando vuoi dare tonicità e vivacità al volto;

l’idrolato di Camomilla è un idrolato antinfiammatorio, per tutte le persone che hanno la pelle infiammata, e puoi farne un paio di compresse da appoggiare delicatamente sopra le palpebre chiuse per decongestionare gli occhi;

l’idrolato di Amamelide, che per le sue proprietà fortemente astringenti è adattissimo a pelli grasse, o “giù di tono”.

Puoi usarli su un batuffolo di cotone, puliscono la pelle e sono profumati…Dopo aver fatto questa bella pulizia e trattamento, ci accingiamo a usare un olio di bellezza.

Per il viso gli oli secondo me meno untuosi sono olio di argan e olio di jojoba; eventualmente anche olio di nocciola o noccioli d’albicocca. Un olio con tante proprietà rigeneranti per la pelle è l’olio di rosa mosqueta.

In 30 ml di olio di argan mettiamo 3 gocce di neroli, per un olio di bellezza tonificante, un pò astringente, e dal profumo stupefacente.

Oppure in 30 ml di argan mettiamo 3 gocce di legno di rosa, 3 gocce di mirto a cineolo…per un olio di bellezza antirughe come pochi :-)

A dire la verità anche utilizzare solo un olio vegetale di qualità rende la pelle più nutrita.

A questo punto possiamo pensare anche a un bagno ristoratore; oppure a un pediluvio se non abbiamo tanto tempo.

Ne avevo parlato poco tempo fa dei bagni come strumento elettivo di recupero e relax in questo articolo.

I bagni sono da sempre un rimedio per lo stress, la stanchezza, e la pesantezza in generale.

Trovi delle ricette nel precedente articolo…e ricordati che rinfrescare la pelle, nutrirla con oli vegetali ed essenziali, e darti dei momenti di relax è fondamentale per il tuo equilibrio psicofisico…

Corso di Aromaterapia ayurvedica, Attar, profum indiani
Ecco degli Attar, i profumi indiani a base di oli essenziali

Se vuoi profumarti poi con qualcosa di veramente speciale, ti consiglio gli Attar. Gli Attar sono gli antichi profumi indiani, creati ancora artigianalmente con procedure che hanno davvero le loro radici nell’antichità. Gli Attar abbinano la profondità dell’olio essenziale di Sandalo a quella dei fiori…Per saperne di più puoi leggere questo mio articolo sull’Attar di Champa (un tipo di Magnolia).

Gli Attar sono anche usati nel massaggio ayurvedico e in Ayurveda per il massaggio dei punti Marma.

E non dimenticarti che puoi sperimentare anche i fiori di Bach nelle tue ricette di Bellezza. Prova ad aggiungere il fiore di Bach Olive, una goccia, alla tua acqua tonica per il viso (all’idrolato)…e magari aggiungilo anche nel bagno o nel pediluvio…

Olive è un fiore di Bach adatto al recupero, al sostegno, all’esaurimento fisico e mentale. Ti aiuterà a stare meglio, avrà un effetto tonico sulla tua pelle e ti aiuterà a aumentare la tua “centratura” e connessione con te stesso.

Olive è un fiore per il recupero fisico, e per riconnetterci meglio a noi stessi, per andare verso una dimensione più vicina ai nostri veri bisogni.

Buona toilette! Se ti fa piacere lascia un commento e raccontami cosa usi per la tua toilette personale!

6 thoughts on “Aromaterapia, Attar e fiori di Bach per un giorno di pausa…relax e riposo”

  1. Ciao Elena,
    se faccio la ricetta con l’olio di argan con gli oli essenziali per quanto tempo può essere conservato il composto?
    Dove lo posso conservare?
    grazia
    Erika

  2. Ti ringrazio molto Elena,oggi un buon bagno rilassante lo faccio proprio volentieri.Mi hai dato una buona idea.Grazie di cuore.

Comments are closed.