Aromaterapia e pasticcini: oli essenziali di timo e limone in sinergia gustativa

Oh sì. Oggi sono stata proprio lì. Alla boutique pasticceria Ladurée a Milano. Per fortuna per mangiare un macaron d’autore non ho dovuto andare fino a Parigi…! Ho preso l’autobus e ci sono arrivata.

Stamattina c’era una leggera brezza…Si stava bene in giro. Vado in centro e entro in questo mondo incantato…l’arte delle combinazioni aromatiche francesi si riversa nei pasticcini Ladurée che mi attraggono per la loro combinazione gustativo-olfattiva.

Aromaterapia gustativa, olio essenziale di timo e limone
Ecco le bontà aromatiche...

Così scelgo un macaron ben particolare, quello al gusto timo-limone. Un dolce al gusto di timo? Oh sì…La maison lo presenta come un omaggio al sole (è giallo) e contiene una crema nella quale la sinergia timo e limone (essenze fortemente solari) trovano una gustosa sinergia.

Un pasticcino aromaterapico in essenza!!! Il sole, il timo…il limone…sembra un manuale di aromaterapia mediterranea.

Così parte l’analisi gustativa e olfattiva..alla ricerca della sinergia che in questo pasticcino dà ottimi risultati.

La sinergia olio essenziale di timo – olio essenziale di limone la puoi usare anche nel diffusore.

Andiamo a vedere meglio entrambi.

L’olio essenziale di timo in aromaterapia è un tuttofare, e in realtà esistono vari tipi di timo che vengono estratti, e anche l’estrazione della stessa pianta dà origine a oli essenziali molto diversi, a seconda del luogo di raccolta, del momento di raccolta ecc.

Personalmente uno dei miei preferiti è il timo linalolo, cioè Thymus Vulgaris chemiotipo linalolo, che è un timo fragrante con una nota rosata tipica del suo costituente maggiore. E’ un timo meno aggressivo di altri, e l’odore è gradevole anche se intenso. Il Timo puoi usarlo nel diffusore per pulire l’ambiente e energizzarlo, ottima idea usarlo per pulire un luogo di terapia o dove passano tante persone.

Del limone avevo parlato diffusamente nel mio articolo sull’olio essenziale di Limone; questo olio essenziale si sposa bene con il timo sia olfattivamente (e gustativamente, in dosaggi minimi) sia nei principi attivi: tutti e due antisettici, diffonderli insieme nell’aria costituisce un ottimo rimedio anche invernale per pulire l’aria di casa, quando tutti hanno il raffreddore per esempio…

Olio essenziale di limone, Aromaterapia e corsi di Aromaterapia
Le tante proprietà dell'olio essenziale di Limone in Aromaterapia

Certo, usare gli oli essenziali in cucina è possibile, ma spesso si sbagliano i dosaggi, e ovviamente è sempre opportuno verificare che gli oli che scegliamo siano commestibili (se ingeriti cioè non provochino problemi). Per esempio il timo è un olio essenziale da non ingerire puro dal mio punto di vista, ed è sicuro se diffuso nell’ambiente e se soprattutto scegli una tipologia che non abbia dentro il timolo (per esempio quello comunemente chiamato Timo Rosso) perchè certo è una sostanza efficace ma come dire…piuttosto aggressiva.

Ti invito a provare nel tuo diffusore il timo insieme al limone…e a ricordarti di questa bella sinergia anche questo inverno, quando le proprietà antisettiche dei due saranno particolarmente utili!

Se ti viene in mente qualcosa, li usi già, o hai qualche ricetta aromatica interessante…scrivi pure un commento qui sotto.

A presto!

8 thoughts on “Aromaterapia e pasticcini: oli essenziali di timo e limone in sinergia gustativa”

  1. interessante il tuo articolo ;io lavoro in un ambulatorio dove passano una quantità di persone non indifferente.Se volessi usare gli oli essenziali di cui parli sopra .che dosaggio dovrei usare ?grazie sono contenta di averti conosciuto.lia

    1. Cara Lia in un ambulatorio userei olio essenziale di limone e di eucalipto; il timo ha un odore molto pregnante e va bene per delle pulizie saltuarie, diciamo così…il dosaggio dipende da che tipo di diffusore hai e da quanto è grande lo spazio da aromatizzare. Anche 10 gocce in totale di limone e eucalipto dovrebbero rendere l’ambiente più piacevole e pulito; se provi fammi sapere! Se lo spazio è grande aumenta le dosi. Ti consiglio inoltre di usare diffusori a ultrasuoni…sono i migliori.

  2. non ho diffusore ,mi sto avvicinando a questo “mondo”aromaterapico ecc,piano piano.Seguirò il tuo consiglio per il diffusore,ma dove comprarlo?io abito a genova.Ciao

Comments are closed.