Category Archives: Corso online di Aromaterapia

Entriamo nel mondo degli Attar: il profumo celestiale dell’Attar di Michelia Champaca, delle Magnoliacee

Corso di Aromaterapia | Michelia champaca attar
Michelia champaca...un miele

Ieri ho avuto modo di sentire, dopo tanto tempo, l’odore della Michelia champaca, più comunemente conosciuta solo col nome di Champaca.

Questo albero cresce soprattutto in Oriente, ed è conosciuto per essere una fragranza pregiatissima in campo profumiero.

Con questa meraviglia si distilla un attar, chiamato anche “Champa Attar“, che unisce la distillazione del fiore di Champaca all’olio di sandalo.

Gli attar sono profumi naturali creati attraverso una distillazione in corrente di vapore che va a fissarsi su una base di olio di sandalo.

Normalmente vengono distillati a mano, artigianalmente, e questa produzione oggi è una rarità perchè è stata sostituita da distillazioni industriali e spesso anche sostituzioni chimiche, dovute a una scelta di prezzo e di mercato.

Questo attar ha colore giallo intenso e sprigiona immediatamente all’olfatto delle note di cuore ricchissime. L’odore che più si avvicina è il miele, un miele intenso, caldo, che associa l’odore della vaniglia al limone.

Questo attar di Champaca è adatto a confortare, rincuorare, rinforzare il nutrimento del chakra del cuore. Per la sua potenza calda e avvolgente, è indicato anche nel trattamento dei punti marma del torace.

Corso di Aromaterapia | olio essenziale di Michelia champaca
Le note mielate...

Utilizzato per creare un unguento, diventa un balsamo per il cuore, utile anche per i bambini, in piccole dosi.

L’energia più densa dell’olio essenziale di Sandalo si sposa con facilità con la ricchezza dell’olio essenziale di Champaca. Il Sandalo porta note di terra e legno più marcate, che si uniscono a quelle vibranti e ispiranti della Champaca (che è una Magnoliacea e ricorda l’odore della Magnolia). Un odore di terra esalta il profumo di miele del quale si percepiscono prima le note sottili, che ricordano la Magnolia, e subito dopo il cuore mielato della stessa essenza, che ritorna a dialogare col corpo del Sandalo. E’ un circuito virtuoso, che dona serenità, appagamento, sensualità e un benessere direi di altri luoghi.

Sarò felice di condividerlo con voi durante i corsi di Massaggio ayurvedico e Aromaterapia e i corsi di autoproduzione di oli ayurvedici e mediterranei, creme e unguenti a Milano!

A presto per altre notizie e descrizioni di Attar!

Se sei interessato all’olio essenziale di Sandalo leggi qui

Come unire l’Ayurveda all’Aromaterapia?

Il trattamento dei punti Marma in Ayurveda

La magia dell’olio essenziale di Sandalo e le sue tante proprietà | Corso di Aromaterapia

Olio essenziale di Sandalo | Corso di Aromaterapia
il misticismo dell'incenso e del sandalo...

Il legno di Sandalo è in uso in India da millenni…

• Viene bruciato all’interno dei templi per profumare e pulire l’aura dei luoghi e delle persone

• Vengono costruiti mobili col suo legno

• Viene distillato un olio essenziale pregiatissimo (Santalum album)

• Il Sandalo è una della materie più antiche in uso come incenso

• Il Sandalo viene usato anche per la cosmetica, in particolare la polvere di sandalo. In India se ne fa un uso estensivo senza pensare alle conseguenze…

La fragranza del Sandalo porta pace interiore, pulisce l’aura, porta le mente verso la quiete.

Una delle meraviglie dell’olio essenziale di Sandalo è che MIGLIORA NEL TEMPO. Nel tempo cioè acquisisce sfumature più profonde che di fatto ne valorizzano ancora la trama olfattiva. Il luogo più legato alla produzione di oggetti e prodotti di Sandalo è Mysore, nel sud dell’India. Purtroppo l’uso estensivo e cieco di questo albero ha messo in pericolo la sua esistenza e attualmente il Santalum album indiano è raro, costoso, e gli alberi sono sotto protezione governativa.

Un altro Sandalo, dalle qualità olfattive gradevoli è il Santalum Austrocaledonicum, il più usato ora in aromaterapia per la sostenibilità della sua produzione (anni fa non si parlava di sostenibilità e quindi venivano usate alberi e piante senza pensare alle conseguenze…che si sono poi viste e sono state disastrose).

Se vuoi guardare un estratto della lezione online che ho tenuto sul Sandalo vai a questo link

Corso di Aromaterapia – l’olio essenziale di Sandalo

In sintesi le proprietà del sandalo:

1- Rilassante potente

2- Decontratturante

3- Anti-infiammatorio, anti-Pitta

4- Adatto alla meditazione in diffusione

5- Tonico della circolazione venosa e linfatica

6- Equilibrante nervoso

Una vera meraviglia, sotto ogni punto di vista.

Altri articoli che possono interessarti…

La meditazione con l’olio essenziale di Incenso

Aromaterapia ayurvedica: cosa significa usare l’aromaterapia in Ayurveda?

Che cosa sono i punti Marma in Ayurveda?

Giovedì 7 aprile inizia un corso online di aromaterapia e fiori di Bach per la Bellezza e il Benessere