Category Archives: Diffusione ambientale

aromaterapia e relax

[Aromatherapy and relaxation – english version of the article. ]

A volte ci vuole.

Qualche minuto di relax, qualche istante di vera ricarica. Quando abbiamo tante cose da seguire ma ad un certo punto capiamo che abbiamo proprio bisogno di fermarci. Almeno un pò.

L’olfatto è un senso meraviglioso per concederci una pausa. Diffondendo degli oli essenziali piacevoli possiamo creare le migliori condizioni per avere degli attimi di riposo, da soli o con le persone che ci sono care.

Quali oli essenziali possono aiutarci in questi momenti?

Prima di tutto l’olio essenziale di Mandarino (Citrus reticulata).

Fragranza soave, ci permette di lasciarci andare mentre sul volto spunta un sorriso. Quando non sappiamo come frenare la nostra corsa, e abbiamo bisogno di qualcosa di dolce e fresco, ecco, il mandarino fa per noi. In particolare il mandarino verde, ancora un poco acerbo, dona una fragranza fine e serena. A chi piace una sensazione più ricca, gustosa, può diffondere il mandarino rosso.

E poi “il principe”, il Bergamotto (Citrus bergamia). Essenza che ha fatto la fortuna della profumeria, per certi versi, ed è una componente importante dell’Acqua di Colonia, presenta un profumo verde, elegante, composto. Solare, e allo stesso tempo misurato. Perfetto quando sentiamo dentro di noi le onde tipo “alti e bassi”, per portare un pò di equilibrio.

Per chi ama fragranze più profonde, potrebbe essere il momento di diffondere del Legno di Cedro (Cedrus atlantica). Un legno nobile, citato anche nella Bibbia, che porta con sè un profumo piacevole, elegante, profondo, e che sembra raccontare una storia. Un profumo che riporta la nostra attenzione al qui e ora, a ciò che siamo, a chi siamo. Un prezioso alleato quando gli impegni e gli eventi ci portano lontano da noi stessi. Un amico da avere accanto, quando sentiamo che stiamo perdendo un poco di noi stessi e vogliamo trovare lo spazio per rilassarci e ricaricarci.

Non ultima, la Lavanda (Lavandula angustifolia), che nelle sue versioni più belle, porta una nota fiorita sottile, elevante, pacificante, in grado di sciogliere le tensioni interiori e ricordarci che guardando le cose da un punto di vista più ampio, possiamo trovare risorse e soluzioni. Rilassandoci.

profumo di casa

Profumare la propria casa è un gesto di cura e di attenzione; un momento nel quale possiamo riconoscere come “nostro” uno spazio che abitiamo, o che per un periodo più o meno breve diventa il nostro nido.

Come possono aiutarci i profumi a sentire il luogo in cui abitiamo ancor di più casa nostra? Li utilizzeremo per “colorare” il luogo in cui siamo, per creare un paesaggio olfattivo che ci faccia sentire a nostro agio. I profumi sono ottimi aiutanti in questo caso; non c’è forse cosa migliore che stare in un ambiente il cui odore è per noi piacevole. Mi vengono in mente anche le passeggiate nei boschi, o in territori ricchi di vegetazione…la nostra casa più vera, la Natura, la Terra.

storytelling sensoriale narrazione aromaterapia

E proprio gli oli essenziali, estratti botanici che provengono da diversi luoghi della Terra, possono aiutarci a sentire nostro un luogo. Nel periodo autunno – inverno potrebbe essere interessante utilizzare le essenze di agrumi e spezie di vario tipo. Per esempio potrebbe essere:

gocce di oli essenziali da versare nel diffusore d’ambiente

4 gocce di olio essenziale di arancio dolce

1 goccia di olio essenziale di cannella foglie

per una sensazione di piacevolezza armonica e calda; oppure, per un sentire più “rustico” , balsamico, stimolante

3 gocce di olio essenziale di rosmarino

1 goccia di olio essenziale di timo

3 gocce di olio essenziale di limone

Entrambe le miscele sono ottime in diffusione e restituiscono due paesaggi olfattivi molto diversi. Potremmo aggiungere, per dare una nota in più, qualche spunto creativo: nella prima miscela, una goccia di olio essenziale di anice stellato; nella seconda, un paio di gocce di olio essenziale di lime.

Se le provi fammi sapere come ti sembrano! Qual è la tua miscela preferita da utilizzare a casa? Se vuoi lascia un commento qui sotto. A presto!