Apicio e i Vini profumati dell’Antica Roma – I Profumi antichi

Quando ci inoltriamo nelle ricette dei profumi dell’antichità, spesso incontriamo anche molte ricette culinarie e medicamentose. Per le ricette dell’antica Roma sicuramente un punto di riferimento è il De Coquinaria di Marco Gavio Apicio (25 a. C.-37 d.C.). Apicio ci offre una varietà infinita di ricette, tra le quali spiccano nel libro primo una serie di preparazioni di vini aromatici, che ci permettono di capire quale fosse il gusto dell’epoca non solo da un punto di vista gustativo, ma anche olfattivo.

Aromi e Profumi nell'antica RomaCreative Commons License LASZLO ILYES via Compfight

Una delle ricette presenti ci parla di un vino speziato, costituito da 6 parti di miele e 2 parti di vino, riscaldati per lungo tempo, ai quali poi viene aggiunta la speziatura: pepe, resina di lentisco, nardo o foglie di alloro e stigmi di zafferano. Questo concentrato viene successivamente diluito in vino, in modo da aromatizzarlo.

Già da questa prima ricetta vediamo come la scelta aromatica molto si avvicina ai profumi usati nella stessa epoca: nell’antica Roma si utilizzavano sicuramente profumi creati con tutte queste essenze, e Plinio il Vecchio parla diffusamente delle materie prime usate in profumeria antica.

corso di aromaterapia | olio essenziale di rosa

Apicio ci parla anche del Rosatum, il vino alla Rosa, che viene prodotti cogliendo i petali delle rose profumate, messi in un sacchetto di lino e immersi nel vino. Dopo sette giorni si toglie il sacchetto e si sostituisce con un sacchetto di petali nuovi, e si ripete la procedura dopo altri sette giorni. Alla fine del procedimento si filtra e si aggiunge del miele a piacere.

Con la stessa ricetta si prepara il Violatium, il vino alla Violetta; e trovo divertente la ricetta del “vino alla Rosa senza Rose :-)”, cioè il Rosatum sine Rosa, nel quale impariamo che le foglie fresche del limone vengono immerse nel vino, e dopo quaranta giorni vengono tolte. Questa preparazione viene poi data come “Rosatum” anche se di Rosa non c’è traccia.

La Rosa costituisce anche un profumo dell’antichità non solo romana; il Rhodinon era un profumo conosciuto sin dall’antichità a base di Rosa, che conteneva anche il Calamo e altre sostanze.

Se ti piace la Rosa puoi leggere anche:

La Rosa, l’olio essenziale e varie sfumature

Gli unguenti antichi secondo Ovidio

 

La magia degli Incontri di Profumeria Botanica a Orticola di Lombardia, a Milano

La magia di Orticola si è svelata anche quest’anno, con un inizio bagnato (una pioggia ininterrotta che ha reso il venerdì bagnatissimo e con fanghiglia in terra), un sabato ricchissimo di incontri ed esperienze, e una domenica ideale completamento.

Aromaterapia e Profumeria Botanica a Orticola Milano

Venerdì: pioveva a dirotto, al mattino lo Stand che mi ospitava era zuppo d’acqua e abbiamo dovuto rimediare come possibile…però avevo promesso che avrei tenuto l’incontro alle 14 e così ho fatto. Sei persone coraggiose si sono presentate, disponibili a prendersi un pò d’acqua, interessate, e con tanta voglia di imparare. Abbiamo parlato di oli essenziali, di qualità delle materie prime, di cosmetici naturali…di Grasse…e di come ci sia veramente bisogno di seguire una “via della Sostanza”, cioè della qualità assoluta delle materie prime, dell’autoproduzione anche in casa, e di come la creatività personale possa essere espressa attraverso il linguaggio olfattivo.

E’ stato bellissimo: ho sentito con forza che l’interesse e la passione possono superare qualsiasi inconveniente!

Corsi di Aromaterapia e Profumeria Botanica

Sabato: grazie al sole, e a una giornata con temperature ideali, ho potuto incontrare tantissime persone interessate all’Aromaterapia e alla Profumeria Botanica. Alcune si avvicinavano vedendo le boccette, chiedendo di annusarle, con interesse e apertura. Alle 14, quando ho tenuto l’incontro sulla Profumeria Botanica, c’erano tantissime persone, così tante che abbiamo deciso per l’anno prossimo di allestire uno spazio più adeguato ad accogliere gli appassionati di oli essenziali e profumi!

Mi è stato chiesto dove trovare l’Iris, questo fiore che viene distillato dalle radici, prezioso e raro; quale fosse una Rosa da scegliere per creare un profumo “soliflor”…

Corsi di Aromaterapia e Profumeria Botanica

Domenica: una folla si è riversata in Orticola…ho conosciuto persone sensibili e attente…una bellissima esperienza!

L’anno prossimo sarò presente nuovamente a Orticola e conto di avere a disposizione uno spazio un pò più ampio per poter accogliere gli appassionati di Profumeria Botanica…

A Milano i prossimi appuntamenti sono:

domenica 9 giugno, Corso di Aromaterapia e Autoproduzione di Tinture e Oleoliti con piante fresche; il corso si tiene in via Dezza 50 dalle 10 alle 17;

domenica 16 giugno, Corso di Aromaterapia e Profumeria Botanica “Crea il tuo Profumo“,  il corso si tiene in via Dezza 50 dalle 10 alle 17.

Per tutte le info sui corsi clicca sui links o scrivimi! E ci vediamo l’anno prossimo nuovamente a Orticola!

 

 

Corso di Aromaterapia e Profumeria Botanica “Crea il tuo Profumo” a Milano 16 giugno

Domenica 16 giugno dalle 10 alle 17, a Milano in via Dezza 50, terrò un corso sui Profumi Naturali e l’Aromaterapia pratica e sottile. Vediamo di cosa si tratta…

L’uso degli oli essenziali ha molti aspetti; si possono usare per creare oli, unguenti, creme; per i massaggi; per pediluvi e bagni; per la diffusione nell’ambiente. Gli oli essenziali sono anche  materiali pregiati per la creazione dei profumi…i materiali che useremo noi durante il corso.

Che cos’è un Profumo? E’ un’immagine, un’emozione, un carattere. Creare il tuo profumo significa ritrovare te stesso, riconoscerti, darti un odore che possa ispirarti, avvolgerti, permearti. Qualcosa che hai creato con le tue mani…

Corso di Aromaterapia e Profumi a Venezia

Il corso sarà sia teorico che pratico; gli argomenti:

• Cos’è un profumo personale

• Quali sono gli ingredienti di un profumo personale

• Le materie prime naturali

• Prove olfattive degli oli essenziali

• Composizione del profumo per te

• Caratterizzazione per il periodo primavera/estate

• Studio da un punto di vista fisico e psicoaromaterapico degli oli essenziali

*Sviluppare la Creatività con gli oli essenziali

*il Profumo come strumento di autoguarigione e di comprensione della propria realtà interiore

boccette di oli essenziali

Avrai a disposizione tanti oli essenziali da provare; sarà sia un corso teorico che pratico, dove potrai incontrare altre persone appassionate di una profumeria che sia anche sottile ed energetica, e non solo “olfattiva”.

Se desideri iscriverti o informazioni ulteriori contattami alla mia mail professionefeliceATgmail.com, sarò felice di conoscerti e di fornirti i dettagli del percorso.

Se sei interessato all’Aromaterapia e alla Profumeria Naturale, puoi leggere anche questo mio articolo su cosa sia un Profumo…veramente…

Il corso è a numero chiuso con un massimo di 12 partecipanti; se desideri iscriverti contattami su professionefeliceATgmail.com o tramite questo blog. Il costo del corso che include anche TUTTI i materiali in uso e il profumo che creerai e porti a casa è di 160 eu.

Corsi di Aromaterapia e Profumeria botanica per te!

×