Tag Archives: limone

Tre oli aromatici…veramente essenziali in aromaterapia!

Stress e piccoli disagi quotidiani possono essere alleggeriti da tre oli essenziali, che andiamo insieme a vedere, per costituire un kit di base da portare sempre con sè. Io li uso sempre, e li considero ormai “parte della famiglia”!

Lavanda (Lavandula angustifolia):

Proprietà: equilibrante, rilassante, antinfiammatorio, cicatrizzante, antisettico, antispasmodico, cardiotonico.

Indicazioni emozionali ed energetiche: essenza della Conciliazione, è adatta in tutti quei casi nei quali la persona vive un conflitto interno e ha bisogno di guardare le cose da fuori e da un punto di vista più ampio. Ottima essenza da diffusione in ambienti nei quali le persone si confrontano e faticano a trovare un punto di vista comune. Nono stante sia un olio essenziale molto diffuso, lavande particolarmente soavi non sono comuni, e vanno cercate con attenzione, testando diversi oli essenziali, se si desidera un effetto sottile ed energetico adeguato – da questo punto di vista non è perfettamente sostituibile dagli oli essenziali di lavande ibride.

Note: ne abbiamo parlato di recente, riferendoci agli aspetti spirituali dell’uso della Lavanda.

aromaterapia e oli essenziali

Limone (Citrus limon)

Proprietà:

antibatterico, anticoagulante, antinfettivo, antisettico, antivirale, astringente, digestivo, immunostimolante, depurativo, tonico del sistema nervoso.

Indicazioni emozionali:

l’olio essenziale della Chiarezza, stimola e sviluppa un processo lineare di pensiero. Simbolo di immediatezza e lucidità e associato all’idea di pulizia, supporta il sistema energetico in un processo di purificazione e di liberazione da tossine fisiche e mentali, che creano nella persona dubbio e confusione. Per questo può essere efficacemente utilizzato in diffusione ambientale, per promuovere la capacità di studio, di attenzione e di presenza.

Essere supportati da questa essenza aiuta a creare maggiore lucidità e chiarezza nelle proprie scelte che diventano meno emotive e più dirette. L’essenza sprigiona una “luce” che supporta chi si sente “al buio” e ha bisogno di ritrovare la via verso se stesso.

Note: ho dedicato un articolo agli Aromi per la Chiarezza.

*

Mandarino (Citrus reticulata)

Indicazioni emozionali ed energetiche:

Essenza giovane, ridona spontaneità, gioiosità e brio. Ideale per le persone con molte responsabilità che hanno perso il contatto col proprio bambino interiore e desiderano recuperare un elemento di gioia e gioco nella loro vita. Le sue qualità calmanti lo rendono un buon aiuto in caso di insonnia da stress. In generale utile in tutti i casi di sovraccarico, di tensione dovuta a troppi impegni e cose da gestire. Il suo profumo solare e “infantile” permette di donarsi un momento di spontaneità e relax, al di là di tutto ciò che ci circonda.

Note: dai tre fondamentali ho escluso l’usatissimo Tea tree al quale ho riservato un articolo. Il mandarino è fondamentale perchè riporta nelle nostre vite quella morbidezza e quel respiro d’infanzia fondamentale per un benessere profondo.

Ricette e usi dell’olio essenziale di limone: fresco, pulito e…

Olio essenziale di limone, Aromaterapia e corsi di Aromaterapia

Tanti di noi usano già l’olio essenziale di limone, che è un vero principe in Aromaterapia. Io lo apprezzo per il suo aroma fresco, che immediatamente porta la mia immaginazione verso distese di agrumi…Se lo conosci sai che ha un profumo di “pulito”, e può dare alla tua casa un vero e proprio alone di freschezza e brio, soprattutto se usato nel diffusore degli aromi.

Vediamone meglio le qualità e gli usi che possiamo farne, e ai quali forse non hai mai pensato (se te ne vengono in mente altri oltre a questi, e sicuramente ci sono, scrivilo nei commenti!).

1- l’olio essenziale di limone ha proprietà digestive;

per migliorare la digestione puoi fare una tisana con dello zenzero e aggiungervi una goccia di olio essenziale di limone; oppure prepararti un olio per condire le verdure mettendo, in 50 ml di olio extravergine di oliva, 5 gocce essenza di limone e 3 gocce di olio essenziale di basilico.

2- l’olio essenziale di limone rinforza la vitalità e porta equilibrio;

in diffusione nell’ambiente per esempio dona un’atmosfera fresca e frizzante, e allo stesso tempo equilibrata…se aggiungi dell’olio essenziale di menta avrai una sensazione stimolante e fresca.

3- l’olio essenziale di limone aiuta a ridurre la cellulite;

in questo caso l’ideale è l’uso nel massaggio o nell’automassaggio. Prepara 10 ml di olio vegetale nel quale avrai messo 5 gocce di limone, 5 gocce di niaouli, 5 gocce di cedro atlantico. Applica con l’automassaggio nelle zone di cellulite, oppure ricevi un ottimo massaggio ayurvedico con questo olio.

E’ un olio essenziale amico delle pareti venose.

4- l’olio essenziale di limone pulisce l’aria negli ambienti.

Insieme all’olio essenziale di pompelmo è un ottimo disinfettante ambientale, al quale volendo puoi aggiungere anche dell’eucalipto. Non solo questa miscela è ideale nel diffusore, ma è ideale anche per lavare i pavimenti, aggiunta a un prodotto neutro.

5- attenzione questo olio essenziale è fotosensibilizzante;

non metterti nessuna preparazione con del limone dentro se ti devi esporre al sole. D’estate evita di usarlo per qualsivoglia motivo sul viso.

6- attenzione a volte, su pelli sensibili, puoi dare degli effetti di arrossamento;

niente di grave, ma se lo usi nel massaggio o nei bagni, non metterne tante gocce. Inizia con poche e poi vedi come va…se la pelle si arrossa vuol dire che ne hai messe troppe :-)

Fanne buon uso…è un vero olio essenziale dai mille usi!

Se ti piace l’aromaterapia puoi leggere anche:

I tre approcci fondamentali all’Aromaterapia

Il potere degli idrolati in Aromaterapia

L’uso dell’olio essenziale di Tea tree

Il massaggio al viso ayurvedico e gli idrolati