Tag Archives: olio essenziale di menta

Il Paese dell’Olio essenziale di Menta in Piemonte – Mirella Chiattone a Pancalieri

Ho la fortuna di passare una mattina con Mirella Chiattone, titolare dell’Azienda Essenzialmenta e figlia di una lunga tradizione pancalierese di produttori di olio essenziale di Menta. Mirella mi illustra con passione e competenza la storia della produzione a Pancalieri e la sua attività, tutta dedicata all’olio essenziale e alla produzione di specialità alimentari e cosmetiche a base di questa straordinaria essenza, visitando il Museo della Menta.

Fin dal 1865 le famiglie di Pancalieri si occupano di Menta e di olio essenziale di Menta – chi nasce e ha vissuto a Pancalieri si abitua ad una vita aromatica a 360 gradi.

Distillazione dell'olio essenziale di menta a Pancalieri

 Un distillatore storico a Pancalieri – photo A. Camoni

La Menta risulta citata come pianta aromatica terapeutica sin dall’antichità, per esempio ne parla Plinio il Vecchio – la varietà di Menta Piperita presente a Pancalieri è la Menta x Piperita rubescens, anche chiamata “Italo – Mitcham” con un profilo olfattivo veramente ricco e speciale. La menta qui viene piantata o col trapianto primaverile o con quello autunnale – il contesto di Pancalieri si inserisce nel Parco del Po che è territorio rigoglioso e ricco di silicio che risulta perfetto per la coltivazione di alcune aromatiche.

Gli anni del 1925-26 furono per Pancalieri gli anni d’oro; Domenico Ulrich diede una spinta importante alla produzione e l’inizio di tutto fu grazie al farmacista Chiaffredo Gamba che iniziò la propagazione della menta e la sua coltivazione.

Mirella mi racconta la storia dei suoi luoghi, e la sua passione si sente. Estrae un campione del suo olio essenziale e me lo fa sentire: percepisco immediatamente la bellezza olfattiva della sostanza, e Mirella mi dice “Questo è il nostro oro”. Io non faccio fatica a crederlo, e ammiro la dedizione che Mirella e tutte le persone che hanno conservato questa tradizione dimostrano.

L’essenza evidenzia all’olfatto un profilo dolce, pungente, fresco, radiante, di grande espansività e ampiezza aromatica. Un olio essenziale pieno di sfumature, che fa intuire la ricchezza e la salubrità dei terreni dai quali proviene.

Mirella Chiattone è presidente della prima Associazione Produttori di Menta a Pancalieri, che mira a proteggere l’alta qualità delle coltivazioni e dei prodotti – a Pancalieri si producono in realtà anche altre piante aromatiche, quali vari tipi di Assenzio, la Camomilla, la Melissa, l’Echinacea, ecc. ma la vera specialità è proprio la Menta e il suo olio essenziale.

Olio essenziale di Menta a Pancalieri

La Casa della Menta di Essenzialmenta di Mirella Chiattone – photo A. Camoni

Mirella mi accompagna anche nella sua “casa della Menta”, uno showroom che è sia luogo di formazione che luogo di vendita di prodotti tutti alla Menta, tutti artigianali.

Mi racconta di quanto tutta la meraviglia che vedo, dall’olio essenziale ai diversi prodotti, sia frutto del suo lavoro e della collaborazione con tante persone, tutte convinte dell’importanza e del valore dei prodotti agricoli locali. E’ in allestimento anche un Giardino delle Mente, dove è possibile vedere, toccare e annusare diversi tipi di menta e apprezzarne le diversità.

La Casa della Menta si trova in via Pinerolo 44 bis, a Pancalieri è può essere visitata negli orari indicati sul sito www.essenzialmenta.it

Mirella ci ospiterà per un corso di Aromaterapia Emozionale e Benessere dal 19 al 21 giugno 2015. Leggi qui per tutte le info.

Mirella Chiattone e Elena Cobez Aromaterapia

Io e Mirella! – photo A. Camoni

Olio essenziale di Menta e spunti di Freschezza estiva

La Menta è uno dei miei oli essenziali preferiti. Ne esistono in realtà molti tipi, e di norma siamo abituati all’odore dell’olio essenziale di Menta piperita. Una delle mie mente preferite è anche la Menta arvensis, che ha note alte ancora più acute, ancora più pungenti della Menta piperita.

Vediamo un pò come possiamo utilizzare questo olio essenziale. Alla Menta sono riconosciute alcune proprietà, tra le quali:

– antinausea

– antibatterico

– tonico stimolante

– antalgico

– mucolitico

– regolatore ormonale femminile.

Con il suo odore così pungente, in parte dolce, e senza dubbio rinfrescante (anche se la Menta è pianta calda, che solo grazie all’effetto che ha sulla percezione ci risulta fredda).

Olio essenziale di Menta Piperita

 

Immagine: Koehler

Un olio essenziale così interessante può essere messo in una miscela da diffondere col diffusore, sia a casa che in uno spazio di lavoro: una sinergia come questa

5 gocce di olio essenziale di Menta piperita

5 gocce di olio essenziale di Limone

5 gocce di olio essenziale di Arancio dolce

che è apparentemente semplice, in realtà darà alle nostre stanze un’energia di leggerezza, purificazione, intento, e darà quel giusto equilibrio tra dolcezza e determinazione. Spesso gli oli essenziali più usati sono dati per scontati, e raramente si colgono i loro aspetti più profondi, energetici ed emozionali.

Olio essenziale di Menta Piperita

Una sinergia più adatta allo studio e ad aumentare la capacità di attenzione, è questa:

5 gocce di olio essenziale di Menta piperita

3 gocce di olio essenziale di Cipresso

5  gocce di olio essenziale di Pompelmo

per un effetto di maggiore attenzione, direzione, sicurezza e centratura.

Una ricetta ulteriore per un effetto fresco, forse più al maschile:

5 gocce di olio essenziale di Menta Piperita

2 gocce di olio essenziale di Vetiver

5 gocce di olio essenziale di Limone

Puoi aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale di Menta ai detergenti per pavimenti, per superfici come quelle del bagno e della cucina: avrai un buonissimo odore e una sensazione di pulito maggiore.

La Menta è un olio essenziale non solo rinfrescante, ma purificante e può essere utile sia per stimolare una pulizia interiore, messa nel diffusore per ambienti, sia utilizzata nelle pulizie per purificare gli ambienti.

Il suo aspetto stimolante ti aiuterà inoltre a sentirti più leggero soprattutto nella stagione estiva; diffusa nell’ambiente “alleggerisce” l’aria e renderà la calura più sopportabile. A presto!

Oli essenziali per una Chiara Visione: Aromi per la Chiarezza e la Concentrazione

Alcuni oli essenziali possono aiutarci a portare maggiore chiarezza e concentrazione nella nostra vita quotidiana. Accanto ad esercizi quali quelli di Pranayama e di meditazione, possiamo rinfrescare la mente utilizzando gli oli essenziali che ci daranno una sensazione di maggior pulizia interiore. Questi accorgimenti possono essere utili durante tutto l’anno, per aiutarci a rimanere lucidi e presenti, e a “schiarirci” le idee quando sentiamo di essere sottoposti a troppi stimoli.
*
Oli essenziali di Menta Piperita e Limone
Menta piperita, autore: Rasbak, su Wikipedia Commons
*

Al tema della lucidità io associo spesso l’olio essenziale di Limone, che con il suo profilo olfattivo sottile, frizzante, allegro e stimolante, facilmente può aiutarci a creare una sinergia sia per la persona che per l’ambiente che stimoli chiarezza e presenza. Questa essenza facilmente reperibile e’ utilizzabile per pulire un ambiente da un punto di vista olfattivo e favorire un clima gioioso e positivo, che promuova chiarezza per tutti. Personalmente sento il Limone come una forza di luce vibrante che sa portare allegria e lucidità’ in tutti. Il suo odore “pulito” porta con sè una sensazione di igiene che rafforza le sue qualità chiarificanti e illuminanti.

Da un punto di vista più fisico, questo olio essenziale è sgrassante, antisettico e antibatterico. Qualche goccia nei prodotti di pulizia per la casa aggiungerà un tocco agrumato e igienizzante in genere apprezzato olfattivamente da tutti.

Attenzione a non esagerare nella diffusione ambientale se si hanno in casa degli animali, che hanno l’olfatto sensibile e potrebbero esserne un poco disturbati.

Accanto al Limone possiamo scegliere alcuni altri Oli essenziali che rischiarano la mente: la Menta, nella varieta’ piperita o arvensis può essere un valido supporto.

L’olio essenziale di Menta piperita, con la sua nota di testa spiccata, pungente, alta, è sicuramente stimolante e può acuire la nostra capacità di scegliere e discernere. Ho notato anche la forza della Menta per la pulizia ambientale, e la sinergia Limone e Menta può essere ideale per le pulizie di primavera (e per tutto l’anno). Con la sua energia sottile e attivante, l’olio essenziale di Menta ci sprona a una maggiore presenza mentale, e i suoi benefici su altri piani (è una essenza anticatarrale, digestiva, e molto ancora) ci confermano un suo effetto “olistico” che promuove chiarezza, fluidità, e “lasciar andare”.

 Se ti piace la Menta, ti consiglio di non perderti l’articolo sulla Menta di Pancalieri e l’intervista alla coltivatrice Mirella Chiattone.