un olio essenziale che dona relax e stabilita’ – il legno di ho

[English version of the article – Gain relax and stability using Ho wood essential oil]

Se a volte senti la necessità di recuperare energia, fisica e mentale, potresti prendere in considerazione di diffondere nell’ambiente l’olio essenziale di Legno di Ho (C. camphora ct linalolo).

L’albero è originario della China, dell’isola di Formosa e del Giappone; l’olio essenziale viene tradizionalmente estratto dal legno, ma è stata testata anche l’estrazione dalle foglie, che risulta meno distruttiva per gli alberi.

Comunemente chiamato albero della canfora, raggiunge l’altezza di trenta metri e oltre, ed è un albero che può essere longevo.

Il suo profumo contiene note di rosa, di legno, e si percepisce nettamente la presenza di linalolo, che può costituire anche il 90 % della composizione dell’olio essenziale. Parzialmente rilassante, risulta distensivo per il respiro. Ha a livello generale una azione tonica, e questo lo rende una essenza ideale da utilizzare quando si ha bisogno sia di ritrovare una sensazione di benessere sia di recuperare presenza mentale e tono.

By Geographer at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=29773591

La sua energia stabile, densa e allo stesso tempo avvolgente potrà essere di supporto per le persone che sentono una certa insicurezza interiore, che fanno fatica a scegliere, o che vivono degli stati ansiosi perchè sono in un momento di vita nel quale non tutto è ancora definito. Una meditazione quotidiana può essere fatta versando una goccia di olio essenziale di Legno di Ho in un diffusore e concedendosi qualche minuto per sentirne olfattivamente le sfumature. Un piccolo rito quotidiano, che ci consentirà di fare una meditazione sensoriale.

Praticata qualche minuto ogni giorno, per almeno una settimana, porterà beneficio alle nostre emozioni, e ci permetterà una maggiore centratura in noi stessi soprattutto se dobbiamo seguire tante cose e ci sentiamo un poco dispersi e senza energia.

Per un effetto particolarmente nutriente sul cuore emozionale, il Legno di Ho può essere abbinato alla Rosa (Rosa damascena) ottenendo una profumazione ricca, rotonda, piena e che può rincuorare nei momenti di sconforto. Particolarmente indicata anche per le persone che sentono il bisogno di trovare uno spazio per sé e nutrirlo.

Per chi invece desidera la sensazione di centratura, ma con una nota floreale rilassante, perchè non provare a combinare l’essenza di Legno di Ho con l’olio essenziale di Lavanda vera (Lavandula angustifolia). L’essenza di lavanda donerà alla sinergia un aspetto floreale e fruttato e l’effetto sarà di relax, tono e benessere. Da provare!

la luna piena dell’ ascolto

[A full moon for listening – read here the full article]

Oggi è Luna piena, e secondo l’astrologia vedica questa luna è in sintonia con un trio di stelle della costellazione dell’Aquila. Il nakshatra si chiama Shravana, e viene in genere tradotto con “ascolto”.

Questa energia parla di ascolto, e di apprendimento. Una luna così aperta alla comprensione di sè e degli altri non può che essere di buon auspicio per dare luce ai nostri bisogni ed essere disponibili a cogliere quelli degli altri. Questa configurazione è propizia anche per la trasmissione a voce di insegnamenti e informazioni, laddove la conversazione tra due persone non è solo scambio di parole, ma scambio energetico e di senso.
Buoni giorni…in ascolto!

PS in alcune culture si parla di “ascolto” riferendosi all’esercizio di annusare e scoprire profumi ed essenze. Leggi qui un articolo sulla tradizione giapponese, che scrissi quando incontrai uno degli eredi di questa tradizione orale, il maestro Souhitsu Hachiya:
http://www.fiordicamomilla.org/2016/11/kodo-la-via-dellincenso-e-gli-insegnamenti-del-maestro-souhitsu-hachiya/

Corsi di Aromaterapia e Profumeria botanica per te!

×