Tag Archives: idrolato

detox fisico e mentale con l’aromaterapia

Mai avuta la sensazione di volerti liberare di distrazioni, stimoli, proposte, consigli, parole? E nel frattempo, magari, liberarti pure di quel senso di pesantezza che d’inverno prima o poi si fa sentire…

Gli oli essenziali ci vengono in aiuto per fare un pò di detox, sia fisico che mentale. Iniziamo con qualche spunto di essenze da diffondere per migliorare la lucidità e fare spazio in quelle giornate nelle quali dobbiamo a dare attenzione a più cose di quelle che riusciamo a gestire…

Photo: Elena Chochkova https://www.flickr.com/photos/eolastrah/

Un blend rigenerante per la mente potrebbe essere questo, usato in diffusione:

5 gocce di olio essenziale di Menta piperita

5 gocce di olio essenziale di Limone

3 gocce di olio essenziale di Lime

Questa sinergia pulisce gli ambienti da energie stagnanti, aiuta a sentire un senso di leggerezza mentale, e aiuta a bilanciare le emozioni. Perfetto nei periodi nei quali stress e distrazione sono i nostri problemi principali.

Parlavamo anche di detox fisico. Ricordiamo sempre che il Limone, sia l’olio essenziale che l’agrume stesso, sono degli ottimi purificanti. Un bicchiere d’acqua tiepida al mattino nel quale spremere del limone è un rimedio semplice che dona una sensazione di tono e leggerezza. Soprattutto durante i viaggi, quando magari non si può avere sempre un limone con sè 🙂 versare una goccia di olio essenziale sopra un cucchiaino di miele e prenderlo con una tisana risulta un ottimo aiuto detox.

In aromaterapia può essere utile anche l’uso degli idrolati: in particolare per esempio l’idrolato di Elicriso è una sostanza detossinante per il fegato. Per brevi periodi si può bere un bicchiere di acqua minerale nel quale verseremo un cucchiaino di idrolato, preso un paio di volte al giorno.

E tu quali metodi usi per fare dei periodi di pulizia interna e interiore? Lascia pure il tuo commento qui sotto!

English version of the article – Detox using aromatherapy

Idrolato di Menta…Freschezza, Movimento e Gusto!

La nostra amata Mentha Piperita quando viene distillata offre un idrolato che è veramente meraviglioso, soprattutto in estate, quando diventa un vero tuttofare.

Forse non tutti sanno che questo ibrido di menta è stato descritto per la prima volta alla fine del 1600 da un botanico inglese, John Ray. In particolare la pianta si distingueva – e si distingue – per il suo gradevole profumo. In effetti questa pianta era molto utilizzata anche nell’antichità tanto che le è riservato un mito – quello appunto della ninfa Myntha. Persefone, moglie di Ade, si scatenò contro di lei perchè era diventata l’amante del marito. Così la trasformò in una piccola pianta, poco interessante. Ade allora decise di fare a Myntha un dono vista la sua condizione: quello di un meraviglioso profumo, che le avrebbe permesso, anche così piccola, di essere notata.

Così anche il nostro idrolato può essere un piacevole profumo da portare sempre con noi in estate. Basta metterlo in uno spray e siamo pronti…abbiamo uno spray che è stimolante e tonico generale.

Ricordiamo che la menta cresce in terreni che devono essere ben irrigati e soleggiati; è quindi in qualche modo pianta duplice (cresce bene vicino a corsi d’acqua, quindi in stretto contatto con questo elemento, e allo stesso tempo ama il Sole, il calore). Questo binomio acqua/fuoco la caratterizza e ne fa un olio essenziale e un idrolato dagli usi variegati.

Corso di Aromaterapia emozionale olistica a Pancalieri (Torino)

[Menta di Pancalieri, presso Essenzialmenta]

Per il suo aspetto di freschezza, useremo l’idrolato anche come tonico viso (eventualmente diluito in acqua se troppo intenso) – e può essere usato fra gli ingredienti di creme autoprodotte proprio per dare sollievo (anche per esempio per rimedi per le gambe pesanti).

Da questo punto di vista, anche un semplice spray composto da idrolato di menta con idrolato di cipresso può allieviare il senso di stanchezza alle gambe.

L’idrolato di menta è anche gustoso e goloso: un cucchiaino di idrolato può essere aggiunto alle bevande estive e in tutti quei casi in cui parte della ricetta include l’acqua (che verrà addizionata di un poco di idrolato per darle un tocco in più).

Per i golosi, magari vegetariani o vegani, un’idea simpatica è tenersi uno spray con l’idrolato di menta da spruzzare su insalate fresche aggiungendo della frutta per fare un piatto tutto estivo. Da provare!

[Nel caso l’uso sia alimentare, ricordiamo che l’idrolato va conservato in frigo e che è bene leggere sull’etichetta del prodotto acquistato la scadenza].